Banner di distorsione dei media di Depp Heard

Una storia raccontata male: la vera morale di DEPP vs HEARD 

...che i MEDIA non vogliono che tu sappia

Johnny Depp Amber Ha sentito il pregiudizio dei media

Nei libri di storia: come dovremmo davvero ricordare Johnny Depp v Amber Heard

Pulsante per ascoltare l'altoparlante Bar
Voce maschile — Articolo letto da LifeLine Media AI Darius.
Voce femminile — Articolo letto da LifeLine Media AI Emily.

GARANZIA FACT-CHECK (Referenze): [Atti giudiziari ufficiali: 3 fonti] [Rivista accademica/sito web: 1 fonte] [Sito web del governo: 1 fonte] [Direttamente dalla fonte: 12 fonti] [Sito Web di alta autorità e affidabile: 1 fonte]

I media vi hanno derubato della VERITÀ e le VITTIME MASCHILI HANNO PERSO l'opportunità di essere ascoltate.

| Di Richard Ahern - Non posso più sedermi a guardare i media mainstream demonizzare questa storia e alimentare il pubblico con spazzatura che provoca il vomito. È ora di mettere le cose in chiaro!

ti sento dire...

Non un altro articolo su quello stupido processo alle celebrità! Non ci sono cose più importanti che accadono nel mondo?

Hai torto.

Chiunque respinga il processo Depp v Heard come banale pettegolezzo di celebrità non capisce il punto. Le implicazioni sociali dell'intera storia vanno ben oltre Johnny Depp e Amber Heard.

Ecco il problema:

Sfortunatamente, ma non sorprende che i media mainstream abbiano dirottato la narrativa per ritrarre il verdetto come qualcosa di negativo per le vittime di abusi domestici. “Chilling" era una parola popolare diffusa sui principali siti di notizie, con uno scrittore della NBC che affermava che la giuria aveva detto ai sopravvissuti che "non avrebbero mai dovuto parlare contro un molestatore" - questa era un'interpretazione comune da parte dei media.

"Qualunque cosa pensiate sul merito del caso", an editoriale su The Sun ha scritto: "non importa". I meriti di un caso giudiziario dovrebbero essere importanti, ma molti giornalisti hanno opportunamente oscurato i fatti e le prove.

Amber Heard era la "vittima imperfetta" era un altro tropo comune del mainstream. Un concetto sconcertante usato per scusare il suo comportamento abusivo nei confronti di Johnny Depp. Martha Gill per The Guardian ha detto che dobbiamo sostenere vittime imperfette e li ha descritti come "Coloro che indossavano la cosa sbagliata, o erano ubriachi, o erano promiscui, o amavano il loro perpetratore, o avevano precedentemente infranto la legge, o avevano mentito prima, o avevano un cattivo carattere ..." - beh, questo è andato veloce in discesa.

I media ti hanno derubato di una lezione importante.

Non si tratta di chi è stato coinvolto nel processo: è la storia e il messaggio dietro. Le ripercussioni sociali, politiche e legali di Depp v Heard si diffonderanno nei decenni, ma solo se comprendiamo la vera morale della storia di Johnny Depp Amber Heard.

È stato un punto di svolta.

Depp v Heard è stato probabilmente il processo più seguito dal caso OJ Simpson nel 1995. È un raro momento in cui il pubblico in generale si interessa al sistema legale; dando a questo caso il potere di cambiare la società.

Se vincesse Amber Heard, si tratterebbe delle donne e della celebrazione del coraggio delle sopravvissute. Ma ha perso: la giuria ha stabilito che era la malfattore e l'ha punita con danni punitivi. Johnny Depp ha vinto – quindi si tratta di riconoscere uomini come lui che vengono spesso dimenticati – maschi sopravvissuti ad abusi domestici e accusati ingiustamente.

Depp vs Heard è stata una manna dal cielo e sarebbe tragico se chiudessimo un occhio sul precedente positivo che crea.

Risolviamo il record, puliamo il disordine dei media e mandiamo questo caso nei libri di storia nel modo giusto. 

Ultimi sviluppi

01 agosto 2022 - I documenti preliminari vengono aperti, rivelando accuse più scioccanti. Sono emersi dettagli sul fatto che gli avvocati di Amber Heard hanno affermato che Johnny Depp aveva una disfunzione erettile, che secondo loro era un fattore che ha causato la violenza sessuale di Depp. Inoltre, il team di Depp ha cercato di introdurre prove che Heard aveva lavorato come scorta prima di incontrarlo.

22 luglio 2022 - Entrambi gli attori hanno presentato ricorso in appello, Depp ha contestato la sentenza di $ 2 milioni contro di lui e Heard ha contestato i $ 10.3 milioni assegnati a Depp.


Sviluppi più vecchi

13 luglio 2022 - Il giudice Azcarate ha negato la mozione di Heard di annullare e ha confermato il verdetto.

2 luglio 2022 - Gli avvocati di Amber Heard hanno presentato una mozione di 53 pagine per far annullare il verdetto dal giudice, adducendo come motivo un servizio giurato improprio. Il deposito sosteneva che il giurato 15 avesse una data di nascita incoerente.

Il movimento #MeToo era buono, ma è stato dirottato

Ecco un esperimento mentale:

Pensa a un movimento sociale come a un pendolo inizialmente istituito con una buona intenzione di correggere una disuguaglianza o un'ingiustizia. L'obiettivo è spostare quel pendolo al centro, un luogo di equilibrio ed equità per tutti.

Tuttavia, quando quel pendolo guadagna slancio, si ferma al centro?

No. Oscilla dall'altra parte.

Il potere corrompe. Man mano che un movimento sociale cresce, inizia ad attrarre persone che salgono a bordo per questioni politiche e finanziario solo guadagno. Vedono un'opportunità per il potere e vogliono di più. Quello che una volta era un movimento di buone intenzioni è ora corrotto dalla ricerca del potere.

Come facciamo a sapere che #MeToo è andato troppo oltre?

Quando la frase "credete a tutte le donne" è diventata un morso, è stato allora che il pendolo del cambiamento sociale si era spostato troppo dall'altra parte. L'idea che le donne siano incapaci di mentire è folle per qualsiasi persona ragionevole.

Movimento sociale pendolare
I movimenti sociali come #MeToo si muovono come un pendolo, alla fine andando troppo lontano dall'altra parte.

Johnny Depp è l'esempio perfetto di dove il movimento è andato troppo oltre. Quando Amber Heard lo ha accusato di abusi, nonostante nessuna accusa penale contro di lui, la maggior parte delle persone le ha creduto e Depp è stato davvero cancellato.

Questo è ciò che le persone non capiscono:

Qualsiasi donna o uomo che si fa avanti e dice di essere vittima di abusi deve essere ascoltato, sostenuto e mostrato compassione. Quando si tratta di aiutare la presunta vittima, sotto forma di orecchio comprensivo e supporto per la salute mentale, devono essere ritenuti veritieri.

Quando vai dal dottore e dici che sei depresso, il dottore non mette in dubbio la tua veridicità: il dottore ti prende in parola e ti cura. L'origine del movimento MeToo consisteva nell'aiutare i sopravvissuti agli abusi a guarire e nel fornire ai professionisti gli strumenti e la formazione giusti per facilitarlo.

Non credetemi sulla parola: questo è ciò che voleva il fondatore del movimento MeToo...

Tarana Burke, che ha fondato MeToo nel 2006, ha detto in un colloquio che il movimento è "focalizzato su ciò di cui i sopravvissuti hanno bisogno per iniziare un processo di guarigione". Ha anche detto: "non è un movimento di donne... è un movimento di sopravvissuti". Quindi l'intero sentimento del "credete a tutte le donne" proviene dalla sinistra radicale e dalle femministe che hanno dirottato il movimento per il loro politico ordine del giorno.

In effetti, Tarana Burke ha riconosciuto durante un indirizzo presso l'Oxford Union come in passato l'idea di credere a tutte le donne abbia portato al linciaggio di massa di uomini neri innocenti.

"Ci viene detto che il più delle volte che non è stato scoperto che ha una relazione con un uomo di colore, una donna bianca potrebbe dire di essere stata violentata - questo assicurerebbe che l'uomo in questione debba affrontare un linciaggio".

In sostanza…

Abbiamo provato a credere a tutte le donne: è una nozione pericolosa e arretrata radicata nel razzismo.

Quel pendolo raggiunge il centro quando tutti i sopravvissuti sono supportati con compassione. Il pendolo va troppo oltre quando dimentichiamo il fondamento di una società civile: innocente fino a prova contraria.

Quando un sopravvissuto chiede aiuto, dobbiamo fornire supporto. Ma una volta che il presunto sopravvissuto accusa qualcuno di un atto criminale o trasmette accuse al pubblico, un'altra variabile è stata aggiunta all'equazione.

Ora, dobbiamo bilanciare i diritti della presunta vittima con i diritti dell'imputato.

Le femministe radicali sono spesso sprezzanti nei confronti degli accusati ingiustamente e affermano che sostenere la vittima è l'unica cosa che conta. Le femministe estreme usano l'argomento altamente di genere secondo cui gli uomini sono mostri fisicamente dominanti, il testosterone che scorre nelle loro vene, rendendoli devianti sessuali incontrollabili. Sostengono che le donne siano state vittime del patriarcato misogino per migliaia di anni.

Come questa critica stridente del verdetto:

"Le forze istituzionali del patriarcato che favoriscono gli uomini - denaro, avvocati, connessioni, fama - ti schiacceranno", ha scritto Cheryl Thomas nel Star Tribune.

Spinto da questo stereotipo, nasce il presupposto che le donne siano sempre vittime e che difendere qualsiasi uomo accusato sia misogino. Depp vs Heard dovrebbe insegnarci che il modello delle donne vittime e degli uomini carnefici è sbagliato.

Le donne possono essere vittime, molestatrici o bugiarde. Gli uomini possono essere vittime, molestatori o bugiardi. Questo è ciò che ci ha insegnato questa prova.

In secondo luogo, questo processo ha illustrato il grande danno che possono causare false accuse. È facile per gli estremisti sostenere che essere vittima di abusi sia molto peggio che subire semplicemente un po' di danni alla reputazione. Ma quell'uomo ha una famiglia e forse dei figli che devono convivere quotidianamente con quelle accuse. Johnny Depp ha testimoniato che il motivo principale per cui ha intentato la causa era per i suoi figli, quindi non devono passare attraverso le loro vite con persone che chiamano loro padre un mostro.

Non si tratta di uomo contro donna: siamo tutti coinvolti insieme...

La folla "credete a tutte le donne" dovrebbe fermarsi un momento e pensare al padre, al marito, al figlio o al loro amico maschio. Hanno pensato a come si sentirebbero quando la persona amata viene etichettata come una molestatrice?

Ogni donna ha uomini nella sua vita che ama. Allo stesso modo, ogni uomo ha una donna nella sua vita che ama.

"... essendo stato scoperto che aveva una relazione con un uomo di colore, una donna bianca potrebbe dire di essere stata violentata - questo assicurerebbe che l'uomo in questione debba affrontare un linciaggio."

— Tarana Burke, fondatrice di MeToo.

Johnny Depp ha perso milioni a causa di danni alla reputazione. Certo, per lui non si tratta di soldi; è un multimilionario, ma estrapolalo all'uomo comune che ha una famiglia da mantenere. Se accusato di abusi, quell'uomo potrebbe perdere il lavoro e, di conseguenza, tutta la sua famiglia potrebbe soffrirne.

Questo processo dovrebbe insegnarci il vero danno delle false accuse.

Controllo di realtà:

Il sistema giudiziario non è perfetto, ma è il migliore che abbiamo. Sfortunatamente, finché non avremo una tecnologia di rilevamento della bugia in grado di provare inequivocabilmente chi sta dicendo la verità, dobbiamo bilanciare i diritti dell'accusatore con i diritti dell'accusato. È una dura realtà per le vere vittime che una volta che accusi pubblicamente qualcuno, queste hanno il diritto di difendersi, quindi è meglio che tu sia in grado di sostenere le tue affermazioni con prove.

In un caso come Johnny Depp contro Amber Heard, come molte accuse di abusi domestici, è lui-ha-detto-ha-detto, e sfortunatamente la polizia, il giudice e la giuria non conoscono la verità: devono trovarla. In un tribunale, la tua parola non è una prova solida quando la vita di qualcun altro è in gioco.

I sostenitori di Amber Heard che affermano che il caso Depp-Heard ha respinto le donne vivono in un'illusione idealistica. Stanno cercando di vedere il mondo attraverso una lente in bianco e nero di cui tutte le donne sono vittime.

La vita è molto più complicata: è un milione di sfumature di grigio.

Il sistema giudiziario lavora sulle prove e il giudice e la giuria devono analizzare tali prove e giungere alla conclusione più probabile basata sul corretto onere della prova. In definitiva, non possono mai essere certi al 100% e occasionalmente sbagliare.

Ma è il meglio che abbiamo.

Depp ha sentito i titoli dei media
La copertura mediatica parziale di Johnny Depp contro Amber Heard

La nostra società odia le donne?

Il mondo intero si è seduto con la giuria: ogni momento è stato catturato.

La telecamera principale che ha dato al mondo gli occhi per guardare la battaglia in aula era posizionata sopra la giuria: abbiamo letteralmente guardato il processo dal punto di vista della giuria.

Per molti versi, il mondo era la seconda giuria e abbiamo emesso il nostro verdetto.

Non fraintendermi: riconosco che Johnny Depp ha i suoi fan irriducibili, che, ai loro occhi, l'uomo non può sbagliare. Ma per me, e probabilmente per la stragrande maggioranza di coloro che si sono interessati al processo; non siamo fan di Johnny Depp o Amber Heard. Non ho visto Pirati dei Caraibi - ho visto solo uno o due dei film di Depp più di un decennio fa durante l'apice della sua carriera.

Depp non è un headliner nella Hollywood di oggi. La generazione più giovane ha più familiarità con le celebrità di Instagram, YouTube e TikTok. Sono fiducioso che Depp avrebbe riconosciuto di essere un nome familiare negli anni 2000, ma prima della sua battaglia con Amber Heard e del successivo processo, non era un trend celebrità negli ultimi tempi. Come me, la maggior parte delle persone si è interessata al processo perché era nei titoli dei giornali e ci siamo sintonizzati con menti aperte.

Perché nessuno credeva ad Amber Heard?

Con l'avanzare del processo, abbiamo ascoltato le prove e il momento in cui Amber Heard ha preso posizione ed è stata colta in una bugia dopo l'altra durante il controinterrogatorio è stato quando è diventato chiaro che non era credibile.

"Falso in una cosa, falso in tutto" è una frase latina e un principio giuridico comune, ma anche una nozione psicologica generale di come gli esseri umani valutano la veridicità di una persona - significa "falso in una cosa, falso in tutto".

Ma non è tutto:

Questo principio ci viene insegnato da bambini in storie come "Il ragazzo che gridò al lupo". L'idioma "gridare al lupo" deriva da questa storia e nei dizionari viene definito come fare false affermazioni, con il risultato che le successive affermazioni vere non sono credute.

Inutile dire che Amber Heard è stata colta in molteplici bugie che sono state dimostrate, come le sue "promesse di beneficenza", la divulgazione di informazioni a TMZ e Depp che ha spinto Kate Moss giù per le scale - tutte bugie dimostrabili che sono state smascherate.

Il mondo e la giuria hanno logicamente concluso che se Heard è capace di mentire numerose volte, apparentemente senza coscienza morale, perché dovrebbe fermarsi qui? È stato stabilito un modello di comportamento e, anche se in un'occasione ha detto la verità, è colpa sua se ha annegato quella verità in un mare di bugie.

Alcuni giornalisti hanno affermato che questo processo ha dimostrato la "misoginia" nella società perché così tante persone hanno sostenuto Johnny Depp. Uno articolo di Mashable ha preso di mira tutti noi, con il titolo "Non fidarti di una società che celebra l'umiliazione di Amber Heard".

No, no, no!

Il mondo non ha acceso Amber Heard perché era una donna. Il mondo si è rivoltato contro di lei perché era una bugiarda. Questo processo ha mostrato che la nostra coscienza collettiva è principalmente intatta; non ci piacciono i bugiardi che fanno del male agli altri, questo mi dà speranza per l'umanità.

Caso in questione:

Quando Amber Heard è uscita per la prima volta con le accuse di abusi, la maggior parte le credeva e Johnny Depp è stato cancellato. Depp ha perso film come Pirati dei Caraibi e Animali fantastici, ma Heard ha continuato a recitare nell'enorme franchise di Aquaman. Il sentimento ha iniziato a cambiare solo quando le persone hanno iniziato a fare ricerche sul caso e sono emerse registrazioni audio che ritraggono Heard come l'aggressore.

Il mondo ha assistito al processo dalla stessa prospettiva della giuria e alla fine siamo arrivati ​​tutti allo stesso verdetto.

Ogni personaggio pubblico ha subito abusi su Internet. Sfortunatamente, ci saranno sempre codardi guerrieri da tastiera che sparano abusi da dietro lo schermo di un computer e chiunque abbia inviato minacce ad Amber Heard online non è migliore di lei. È imperdonabile. Periodo.

Nel complesso però:

Johnny Depp contro Amber Heard saga dovrebbe essere un fulgido esempio di società e sistema giudiziario che funzionano. Questo processo ci mostra che, come collettivo, non ci interessa il genere - ci interessano le prove - i media hanno parlato di genere. Non perdoniamo le persone che mentono e calunniano qualcuno per guadagno personale cavalcando le ali di vere vittime.

Allo stesso modo e contrariamente ai titoli vergognosi dei media mainstream, questo caso mostra che la maggior parte di noi si preoccupa profondamente delle vittime di violenza domestica e trova ripugnante qualsiasi tipo di abuso, perché le prove hanno mostrato che Johnny Depp era la vittima.

fatto-check

E il verdetto del Regno Unito?

I media mainstream cercano di screditare il verdetto indicando il processo nel Regno Unito nel 2020, dove Depp ha perso, e il giudice ha stabilito che era probabilmente un "picchiatore di moglie".

I media hanno rapidamente ripiegato sul verdetto del Regno Unito, dicendo che Depp è un comprovato molestatore nel Regno Unito. UN Articolo della BBC ha affermato che il verdetto del Regno Unito era più affidabile perché il "giudice ha riconosciuto" la tattica "Darvo" di Depp (negare, attaccare e invertire la vittima e il colpevole) - dicendo che "i giudici tendono a non cascarci, ma è molto, molto efficace contro le giurie. "

Smontiamo questo:

In primo luogo, il processo nel Regno Unito non è stato Depp vs Heard, ma Depp vs The Sun Newspaper. Johnny Depp ha citato in giudizio il giornale per averlo definito un "picchiatore di moglie".

Depp ha perso, ma ciò che conta è che il caso non era contro Amber Heard: era semplicemente una testimone. Gli imputati e i testimoni hanno obblighi di divulgazione completamente diversi e Heard, essendo solo un testimone, ha limitato drasticamente la quantità di prove che Depp potrebbe portare per attaccare la sua credibilità.

Il giudice Penney Azcarate ha deciso su di lei lettera di opinione che poiché Amber Heard "non era un imputato nominato, non era soggetta alle stesse regole di scoperta applicabili alle parti nominate".

Molte più prove sono state mostrate nel processo statunitense.

Il giudice del Regno Unito stava valutando se fosse ragionevole che il giornale definisse Depp un "picchiatore di moglie". Amber Heard è stata chiamata a testimoniare, ha affermato di averla picchiata, e questo è stato sufficiente perché il giudice si pronunciasse sulla bilancia delle probabilità, era giusto che un giornale lo chiamasse così.

C'è più:

Da allora, sono emerse nuove prove, come la scoperta che Heard non ha mai donato l'accordo di divorzio agli enti di beneficenza, distruggendo la sua credibilità e mostrando un motivo finanziario per le sue accuse.

Infine, sette teste sono meglio di una! Un unico giudice si è pronunciato sul processo nel Regno Unito.

I processi con giuria sono molto più credibili: non solo i giurati vengono scelti e selezionati da entrambi i team legali, ma avere un gruppo di persone elimina qualsiasi pregiudizio che una persona possa avere. Tutti hanno pregiudizi, che sono formati dalla loro visione del mondo e dalle esperienze di vita: un processo con giuria li riduce in modo significativo.

Il giudice Azcarate e la Costituzione della Virginia concordano:

Heard ha cercato di far archiviare il caso degli Stati Uniti a causa del verdetto del Regno Unito - il giudice Azcarate lo ha negato, citando il Costituzione della Virginia (articolo 1, sezione 11) che afferma che "il processo con giuria è preferibile a qualsiasi altro e dovrebbe essere ritenuto sacro".

Perché pensi che i casi penali più significativi, come l'omicidio, siano generalmente decisi da una giuria e non da un solo giudice?

Il processo nel Regno Unito non ha senso ora che Depp vs Heard è stato completamente contenzioso - il confronto è "fuorviante e solo scarsamente supportato da leggi preesistenti" - come ha affermato il giudice Azcarate in risposta alla mozione di Heard di licenziare.

C'è stato solo un processo Depp v Heard e Depp ha vinto su tutti i fronti con un verdetto unanime della giuria.

Puntare i riflettori sulle vittime maschili

“Dillo al mondo, Johnny! Dì loro a Johnny Depp, 'Io Johnny Depp... un uomo... anch'io sono vittima di violenza domestica!'"

Lo ha fatto e abbiamo ascoltato.

Johnny Depp vs Heard potrebbe essere il caso fondamentale del secolo che finalmente sposta la mentalità della società verso le vittime maschili di abusi domestici.

Sfortunatamente, i media mainstream non si preoccupano delle vittime maschili.

Il "racconta il mondo Johnny" registrazione audio di Amber Heard dire che nessuno gli avrebbe creduto perché è un uomo è proprio la mentalità che la maggior parte delle persone aveva prima di questo processo. L'argomento principale è respingere le vittime di abusi maschili perché gli uomini sono spesso più grandi e più forti.

Johnny Depp ha chiesto: "Credi di avermi abusato fisicamente?"

"Ero 115 libbre", ha risposto Amber Heard dopo una lunga pausa.

Eppure, questa donna di 115 libbre è riuscita a recidere il dito di un uomo. Si spera che questa storia abbia dimostrato che solo perché una donna è più piccola non la rende innocua.

Metti un'arma in mano a una donna e le cose cambiano velocemente. In Australia, Amber Heard ha lanciato una grande bottiglia di vodka a Depp, rompendogli la mano e tagliandogli la punta del dito. La corte ha anche sentito come Depp è stato colpito in faccia da una lattina di acquaragia!

Le donne che abusano livellano il campo di gioco usando le armi e l'elemento sorpresa.

Un esempio interessante è un procedimento penale che ha scosso il Regno Unito nel 2018. A la molestatrice si è dichiarata colpevole ed è stato condannato a sette anni e sei mesi per controllo coercitivo e due capi di imputazione per aver causato gravi lesioni personali intenzionalmente.

È stato un caso scioccante perché l'abuso era inimmaginabilmente vizioso.

Jordan Worth, 22 anni, ha abusato psicologicamente del suo ragazzo, Alex Skeel, isolandolo dalla sua famiglia, facendolo morire di fame e impossessandosi dei suoi account sui social media.

L'abuso fisico è stato molto più straziante:

Ha torturato fisicamente Skeel per nove mesi fino a quando la polizia non è stata coinvolta. A questo punto, i medici hanno detto che Skeel era a dieci giorni dalla morte a causa di gravi ferite e fame.

L'abuso è iniziato con Worth che ha colpito in testa il suo ragazzo con bottiglie di vetro (suona familiare) mentre dormiva. Successivamente, ha iniziato a usare un martello per infliggere lesioni.

Lesioni di Alex Skeel
Ferite di Alex Skeel — inflitte dalla sua ragazza, Jordan Worth.

Alla fine è passata ai coltelli, dove lo avrebbe pugnalato e ferito, quasi colpendo un'arteria importante nel suo polso in un'occasione. Alla fine, iniziò a versargli addosso dell'acqua bollente, provocando ustioni di terzo grado.

Per tutto questo, Jordan Worth ha avuto solo sette anni e sei mesi di prigione. C'è stato un ricorso per una pena più lunga, che è stata respinta con il giudizio del giudice che la sentenza è stata molto clemente ma non indebitamente.

Pensi che se un uomo avesse torturato una donna quasi fino alla morte, avrebbe avuto solo sette anni e mezzo?

Questa malvagia molestatrice sarà libera di trovare la sua prossima vittima in soli tre anni.

Questo caso disgustoso dimostra che il vantaggio dimensionale degli uomini è facilmente superabile con le armi e l'elemento sorpresa. Mostra anche il Regno Unito legale l'incapacità del sistema di prendere sul serio i sopravvissuti agli abusi maschili.

Forse il bagliore della pubblicità su Johnny Depp v Heard cambierà il punto di vista della società sulle vittime maschili, quindi uomini come Alex Skeel ottengono la giustizia che meritano.

fatto-check

Riuscirà Amber Heard a vincere il suo appello?

I devoti sostenitori di Amber Heard si aggrappano alla speranza del suo appello. L'avvocato di Heard, Elaine Bredehoft, ha affermato in numerose interviste televisive di avere motivi per un appello accolto.

Tuttavia, la corte d'appello non esamina il verdetto stesso. Invece, esamina se il giudice ha applicato correttamente la legge durante il processo. La corte d'appello valuterà se il giudice Penney Azcarate ha gestito correttamente le prove, nel decidere cosa era permesso alla giuria di vedere.

La squadra di Heard afferma che prove schiaccianti di abusi sono state soppresse dalla corte, ma secondo le regole delle prove, il giudice deve impedire che prove inaffidabili come "sentito dire" siano ammesse.

Nonostante ciò che sostiene Elaine Bredehoft, i messaggi di testo dell'assistente di Depp e gli appunti del terapeuta di Heard sono dicerie e forme di prova inaffidabili.

Il giudice deve assicurarsi che la giuria decida il suo verdetto sulla base di elementi di prova pertinenti e ammissibili - non fuorvianti e inaffidabili - definiti dalle regole di prova di tale giurisdizione. La maggior parte degli esperti legali ritiene che il giudice Azcarate, il giudice capo della contea di Fairfax, abbia fatto le scelte giuste.

Raramente i ricorsi hanno successo:

In Virginia, per abuso di discrezione standard di revisione, “la corte d'appello spesso sostiene e dà grande deferenza alle decisioni del giudice del dibattimento in materia processuale”.

La corte d'appello rispetta che il giudice del processo ha il vantaggio unico di sedere in panchina. Quindi, secondo il Corte Suprema della Virginia, le sentenze di un giudice del processo “non subiranno interferenze dopo il riesame di una Corte [d'appello], a meno che non sia stata commessa qualche ingiustizia”.

Le possibilità di un appello di successo per Amber Heard sono scarse. Non solo perché le corti d'appello danno un grande peso alle sentenze di un giudice del processo, ma anche perché le decisioni del giudice Azcarate sono state soggette a un attento esame da parte dei media e del pubblico, rendendo gli errori ancora meno probabili.

Impostare le cose in chiaro

Misoginia Depp vs Heard
“Un'orgia di misoginia” — Davvero!?

Il processo Depp-Heard è stato enorme e la storia continua. Ogni giorno trasmesso in tutto il mondo per le sei settimane intere. Abbiamo visto tutti le prove, le testimonianze e le argomentazioni di ciascuna parte.

Eppure, nonostante tutto ciò, i media mainstream pensano che tu sia troppo stupido per capire le prove e procede a dirti cosa significa questo processo.

I giornalisti che non hanno visto un solo giorno del processo decidono di saltare sul carro del "risveglio" descrivendo come questo caso sia stato guidato dalla "misoginia".

Dicono che Amber Heard non abbia perso a causa delle prove o della sua credibilità. Invece, ha perso a causa dell'odio radicato della società nei confronti delle donne, in particolare le donne che parlano male degli uomini potenti.

"Un'orgia di misoginia”, ha detto un editorialista di The Guardian. 

Sì, era tutta misoginia. La donna giudice era misogina. L'avvocato donna di Depp, Camille Vasquez, era misogina. Le legioni di donne sostenitrici di Johnny Depp erano misogine. Tutta misoginia.

Che scherzo!

In realtà, questo processo è stato una vittoria anche per le donne. Abbiamo visto il giudice Penney Azcarate, una donna giudice forte, imparziale e intelligente che ha raggiunto il vertice della sua professione come giudice capo nella contea di Fairfax.

Abbiamo visto Camille Vasquez, un'avvocatessa affilata come un rasoio, che lavorava per un importante studio legale e lottava appassionatamente per il suo famoso cliente.

Questo processo ci ha mostrato fino a che punto è arrivata la società con l'uguaglianza per le donne.

Contrariamente ai titoli dei giornali, la saga di Depp-Heard non ha mostrato misoginia; semmai ha dimostrato disandria: disprezzo per gli uomini.

Il verdetto ha mostrato che esiste un piccolo sottogruppo di femministe radicali che sostengono Amber Heard, nonostante le prove, perché hanno un pregiudizio contro gli uomini. Non hanno argomenti contro le dimostrabili bugie di Heard e hanno ammesso l'abuso fisico di Depp: la difendono perché è una donna.

Avvocato femminista Charlotte Proudman che ha scritto un pezzo di opinione del Washington Post definendo il verdetto un "ordine di bavaglio per le donne", ha detto in un'intervista che "le prove non hanno assolutamente nulla a che fare con questo caso" - il che spiega perché sostiene con veemenza Amber Heard.

Quando l'intervistatore ha detto di aver parlato con uomini che hanno subito false accuse, Proudman le ha liquidate tutte come "sciocchezze" e ha detto di non aver mai visto una donna che ha mentito sugli abusi domestici.

Intervista scioccante con un avvocato femminista e sostenitrice di Amber Heard.

In netto contrasto con la narrativa politica dei media mainstream, Depp v Heard non ha dimostrato odio per le donne. Ha rivelato l'odio per i bugiardi e gli abusatori - ha anche smascherato un piccolo gruppo di femministe radicali che non hanno vergogna nell'esprimere il loro odio per gli uomini.

È straziante che i media mainstream abbiano demonizzato questa storia quando, in realtà, la saga di Depp-Heard è una grande vittoria per gli accusati ingiustamente, le vittime maschili e, in definitiva, la giustizia.

Spero che questo articolo abbia messo le cose in chiaro.

Non posso dirlo meglio di quello che ha detto Johnny Depp nella sua dichiarazione post-verdetto...

"Spero anche che la posizione torni ora all'innocenza fino a prova contraria, sia nei tribunali che nei media".

Amen per questo. Nei libri di storia!

Abbiamo bisogno del tuo aiuto! Vi portiamo le notizie senza censure per GRATUITA, ma possiamo farlo solo grazie al supporto di lettori affezionati proprio come TU! Se credi nella libertà di parola e ti piacciono le notizie reali, considera di sostenere la nostra missione di diventando un mecenate o facendo un donazione una tantum qui. 20% dei TUTTO i fondi vengono donati ai veterani!

Questo articolo è possibile solo grazie al ns sponsor e mecenati!

Qual è la TUA reazione?
Contento
Contento
0 %
Triste
Triste
100 %
Eccitato
Eccitato
0 %
Assonnato
Assonnato
0 %
Arrabbiato
Arrabbiato
0 %
Sorpresa
Sorpresa
0 %

AUTORE BIO

Foto dell'autore Richard Ahern CEO di LifeLine Media

Richard Ahern
CEO di LifeLine Media
Richard Ahern è un CEO, imprenditore, investitore e commentatore politico. Ha una vasta esperienza nel mondo degli affari, avendo fondato più società e svolge regolarmente attività di consulenza per marchi globali. Ha una profonda conoscenza dell'economia, avendo trascorso molti anni a studiare la materia e ad investire nei mercati mondiali.
Di solito puoi trovare Richard con la testa sepolta nel profondo di un libro, mentre legge uno dei suoi tanti interessi, tra cui politica, psicologia, scrittura, meditazione e informatica; in altre parole, è un secchione.
E-mail: Richard@lifeline.news Instagram: @Richard.Ahern Twitter: @RichardJAhern

Torna all'inizio della pagina.

By Richard Ahern - Media LifeLine

Contatti: Richard@lifeline.news

Pubblicato il:

Ultimo aggiornamento:

Referenze (garanzia di verifica dei fatti):

  1. Il verdetto del processo Amber Heard di Johnny Depp avrà un devastante effetto agghiacciante: https://www.nbcnews.com/think/opinion/johnny-depps-amber-heard-trial-verdict-will-devastating-chilling-effec-rcna31681/ [Direttamente dalla fonte]
  2. Il verdetto di Amber Heard invia un messaggio agghiacciante alle vittime di abusi: dovremmo essere terrorizzati dai tentativi di metterli a tacere: https://www.thesun.co.uk/news/18766251/johnny-depp-amber-heard-verdict-chilling-mesage-victims/# [Direttamente dalla fonte]
  3. #MeToo è finito se non ascoltiamo "vittime imperfette" come Amber Heard: https://www.theguardian.com/commentisfree/2022/may/22/metoo-is-over-if-we-dont-listen-to-imperfect-victims-like-amber-heard/ [Direttamente dalla fonte]
  4. Tarana Burke su Ciò di cui parlo anch'io – Intervista estesa | Lo spettacolo quotidiano: https://www.youtube.com/watch?v=GfJ3bIAQOKg/ [Direttamente dalla fonte]
  5. Fondatrice del movimento #MeToo, Tarana Burke | Indirizzo completo e domande e risposte | Unione di Oxford: https://www.youtube.com/watch?v=50wz6Xm9VYs/ [Direttamente dalla fonte]
  6. Il verdetto di Depp-Heard è un duro colpo per tutte le donne: https://www.startribune.com/depp-heard-verdict-is-a-blow-to-all-women/600179795/ [Direttamente dalla fonte]
  7. Falsus in uno, falsus in omnibus definizione: https://www.lawinsider.com/dictionary/falsus-in-uno-falsus-in-omnibus/ [Sito web di alta autorità e affidabile] {Ulteriori letture}
  8. Non fidarti di una società che celebra l'umiliazione di Amber Heard: https://mashable.com/article/depp-heard-verdict/ [Direttamente dalla fonte]
  9. Processo Depp-Heard: perché Johnny Depp ha perso nel Regno Unito ma ha vinto negli Stati Uniti: https://www.bbc.co.uk/news/world-us-canada-61673676/ [Direttamente dalla fonte]
  10. Lettera di parere del giudice Penney S. Azcarate: https://www.courthousenews.com/wp-content/uploads/2021/08/deppheardopinion.pdf [atto ufficiale del tribunale]
  11. Costituzione della Virginia - Articolo I. Carta dei diritti, Sezione 11: https://law.lis.virginia.gov/constitution/article1/section11/ [Sito web del governo]
  12. Amber Heard e Johnny Depp: La telefonata / AUDIO COMPLETO: https://www.youtube.com/watch?v=_DRr6FMZ9Ws/ [Direttamente dalla fonte]
  13. Jordan Worth condanna Warwick Crown Court: https://www.thelawpages.com/court-cases/Jordan-Michelle-Worth-22697-1.law [atto ufficiale del tribunale]
  14. Panoramica degli standard di revisione d'appello in Virginia: https://www.sandsanderson.com/wp-content/uploads/2019/10/31-3-Delano-Standards_of_Appellate_Review.pdf [Giornale accademico]
  15. Temple v. Moses (1940) - Corte Suprema della Virginia: https://casetext.com/case/temple-v-moses [atto ufficiale del tribunale]
  16. Il processo Amber Heard-Johnny Depp è stato un'orgia di misoginia: https://www.theguardian.com/commentisfree/2022/jun/01/amber-heard-johnny-depp-trial-metoo-backlash/ [Direttamente dalla fonte]
  17. Depp v Heard: Bonus ep 3 – Dr Charlotte Proudman: https://www.youtube.com/watch?v=lb_wbzgAUe4/ [Direttamente dalla fonte]
  18. Il verdetto Depp-Heard è un ordine bavaglio per le donne: https://www.washingtonpost.com/opinions/2022/06/02/depp-heard-verdict-is-gag-order-women/ [Direttamente dalla fonte]

Politica

Le ultime notizie senza censure e le opinioni conservatrici negli Stati Uniti, nel Regno Unito e nella politica globale.

ricevi le ultime

Affari

Notizie economiche reali e senza censure da tutto il mondo.

ricevi le ultime

Finanza

Notizie finanziarie alternative con fatti non censurati e opinioni imparziali.

ricevi le ultime

Legge

Analisi giuridica approfondita degli ultimi processi e storie di crimini da tutto il mondo.

ricevi le ultime
Partecipa alla discussione!
Per ulteriori discussioni, unisciti alla nostra esclusiva forum qui!
Sottoscrivi
Notifica
ospite
7 Commenti
Nuovi Arrivi
il più vecchio I più votati
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
Maria Lutero
Maria Lutero
ore 17 fa

[ UNISCITI A NOI ]
Da quando ho iniziato con il mio business online guadagno $ 90 ogni 15 minuti. Sembra incredibile ma non ti perdonerai se non lo dai un'occhiata.
Per maggiori dettagli visita APRI QUESTO SITO__________ http://Www.OnlineCash1.com

Becky Thurmond
Becky Thurmond
3 giorni fa

Ora sto guadagnando più di 350 dollari al giorno lavorando online da casa senza investire denaro. Unisciti a questo link pubblicando lavoro ora e inizia a guadagnare senza investire o vendere nulla……. 
BUONA FORTUNA..____ http://Www.HomeCash1.Com

Ultima modifica 3 giorni fa di Becky Thurmond
gelsomino loutra loura
gelsomino loutra loura
11 giorni fa

Guadagno 92 dollari l'ora lavorando da casa. sono rimasto molto sorpreso nello stesso momento in cui la mia vicina mi ha consigliato che è cambiata in una media di $ novantacinque, tuttavia vedo come funziona ora. Sperimento la libertà di massa ora che sono il mio capo non pubblico. 

gelsomino loutra loura
gelsomino loutra loura
11 giorni fa

fresco

Lenida
Lenida
1 mese fa

Guadagno 92 dollari l'ora lavorando da casa. sono rimasto molto sorpreso nello stesso momento in cui la mia vicina mi ha consigliato che è cambiata in una media di $ novantacinque, tuttavia vedo come funziona ora. Sperimento la libertà di massa ora che sono il mio capo non pubblico. Questo è quello che faccio.. http://www.youwork9.com

Ultima modifica 1 mese fa di Lenida
Lenida
Lenida
1 mese fa

Guadagno 92 dollari l'ora lavorando da casa. sono rimasto molto sorpreso nello stesso momento in cui la mia vicina mi ha consigliato che è cambiata in una media di $ novantacinque, tuttavia vedo come funziona ora. Sperimento la libertà di massa ora che sono il mio capo non pubblico. Questo è quello che faccio.. http://www.youwork9.com

Ultima modifica 1 mese fa di Lenida
Lenida
Lenida
1 mese fa

Guadagno 92 dollari l'ora lavorando da casa. sono rimasto molto sorpreso nello stesso momento in cui la mia vicina mi ha consigliato che è cambiata in una media di $ novantacinque, tuttavia vedo come funziona ora. Sperimento la libertà di massa ora che sono il mio capo non pubblico. 
Questo è quello che faccio.. http://www.youwork9.com

Ultima modifica 1 mese fa di Lenida
7
0
Amerei i tuoi pensieri, per favore commenta.x